Salta al contenuto
Rss




Oratorio di S. Marta


immagine ingrandita Oratorio di S. Marta - Via Roma (apre in nuova finestra) Posto nella parte centrale del paese, si ritiene tradizionalmente la prima Chiesa esistente a Soriso; infatti vi si celebravano già le sacre funzioni prima del 1400. Prima del 1656 si chiamava Oratorio di S. Antonio. Si può ancora apprezzare la statua di questo Santo taumaturgico, posta in una nicchia sul lato destro. Venne però fondata dal Vescovo Bescapè in questo Oratorio la confraternita di S.ta Marta e quindi da allora in poi con il permesso di quel Vescovo si chiamò Oratorio di Santa Marta. Il grande quadro che sovrasta l'altare e che fu donato da Giacomo Antonio Ravizza rappresenta la Madonna del Rosario che dispensa San Domenico. Quest'ottima tela fu dipinta da Stefano Delambri nel 1640 e tra le varie figure si distingue un personaggio, affigliato alla santa istituzione del Rosario che si dice sia il ritratto del benefattore Ravizza. Ai lati del quadro ci sono due angeli e sopra le due porte laterali del coro, le statue di San Pietro e San Paolo. L'opera più pregevole che si trova nell'Oratorio di Santa Marta è senz'altro un affresco di buon pennello probabilmente del XV secolo. La facciata della Chiesa che sarebbe molto bella, non è purtroppo stata terminata. Le nicchie destinate ad accogliere le statue, risultano infatti vuote.


Bibliografia
Archivio Parrocchiale

Clicca sull'anteprima per visualizzare le immagini ingrandite




Inizio Pagina Unione Comuni del Cusio - Sito Ufficiale
via Dante, 85 - 28024 Gozzano (NO) - Italy
Tel. (+39)0322.955677 int. 3/5 - Fax (+39)0322.955344
Codice Fiscale: 01874170036 - Partita IVA: 01874170036
EMail: segreteria@unionecomunidelcusio.it
Posta Elettronica Certificata: protocollo@pec.unionecomunidelcusio.it
Web: http://www.unionecomunidelcusio.it


|