Salta al contenuto
Rss




S. COLOMBANO



E’ posto sulla collina che più da vicino domina il centro storico del paese. La Chiesa attuale, tanto cara ai Brighesi, fu voluta dal parroco Marucco negli ultimissimi anni del 500. Il contratto tra il suddetto Parroco e il Mastro Petrone di Lugano fu stipulato il 26 giugno 1594 e la chiesa fu probabilmente ricostruita sopra i resti di una precedente cappella che era parte dell’antico castrum dei Biandrate. Proprio da questi Conti deriverebbe la dedicazione della Chiesa al santo monaco irlandese fondatore dell’abbazia di Bobbio, cui era dedicata anche una chiesa a Biandrate. Nella costruzione, per contratto, furono usate le pietre delle muraglie che circondavano il castrum; il rinnovato Oratorio fu poi abbellito intorno al 1622 con gli affreschi ancora visibili raffiguranti i Santi Biagio, Carlo, Cristina (ma potrebbe essere Eurosia raffigurata anche nella parrocchiale e in Sant’Antonio), Girolamo, Francesco, Lucia ed Antonio Abate e dal bel gruppo statuario dell’Annunciazione, donato dai Brighesi di Roma e purtroppo ora soltanto un ricordo, essendo stato trafugato nel 1971.




Inizio Pagina Unione Comuni del Cusio - Sito Ufficiale
via Dante, 85 - 28024 Gozzano (NO) - Italy
Tel. (+39)0322.955677 int. 3/5 - Fax (+39)0322.955344
Codice Fiscale: 01874170036 - Partita IVA: 01874170036
EMail: segreteria@unionecomunidelcusio.it
Posta Elettronica Certificata: protocollo@pec.unionecomunidelcusio.it
Web: http://www.unionecomunidelcusio.it


|